Altreculture

Viaggio in Turchia Orientale

Un viaggio alla scoperta della Turchia Orientale, nell’inedito Kurdistan, per ripercorrere le orme degli antichi popoli mesopotamici.

Il Kurdistan

Siamo pronti a tornare in Kurdistan, questa volta in Turchia Orientale, tra città incantate, meravigliosi siti archeologici e paesaggi incontaminati. Il nostro viaggio inizierà da Van, la “perla d’oriente”, con l’omonimo lago e l’isolotto di Akdamar, che ospita la cattedrale armena del X secolo, e poi Dogubeyazit, che ci stupirà con i suoi edifici in stile ottomano, tra tutti il palazzo di Ishak Pascià. Saliremo in quota a 1800 metri, alle pendici del Monte Ararat per conoscere i popoli semi nomadi curdi che vivono qui. Trascorreremo con loro un’intera giornata, apprezzandone la vita semplice e la calda ospitalità. Ahlat, con le sue lapidi antichissime e il Monastero di Mor Gabriel, saranno le tappe intermedie che ci condurranno a Mardin, autentico gioiello architettonico incastonato nella roccia. Ci attenderanno poi le colossali statue del Parco di Nemrut, Patrimonio UNESCO, e uno dei siti più sorprendenti dell’intera Turchia. A Gobeklitepe faremo un salto indietro di 12.000 anni, ammirando le particolari strutture circolari situate sulla collina, probabilmente adibite ad uso rituale. E poi Sanliurfa, crogiuolo di culture, e il bellissimo villaggio di Harran, prima di concludere il nostro viaggio a Gaziantep, dove troveremo Zeugmà, il museo di mosaici più grande al mondo.

Tour con guida locale parlante italiano a partire da un minimo di 6 persone.

Durata

11 giorni / 10 notti

Partenza

08/09/2024


Le partenze non coincidono con la tua disponibilità?

Richiedi subito un preventivo personalizzato! open-popup-icon Parla con noi

Persone

6

Prezzo a partire da

€ 2.250,00

Prepara le valigie

Di seguito potrai trovare alcuni dei migliori motivi per prendere parte a questo viaggio indimenticabile.

La bellezza di Mardin

Un autentico gioiello achitettonico incastonato nella roccia, direttamente affacciato sulla pianura mesopotamica.

01
02

Il contatto con il popolo curdo

La possibilità unica di visitare un’autentica comunità curda in un villaggio di montagna.

I mosaici di Gaziantep

Gaziantep custodisce il museo di mosaici più grande del mondo,  contando 1700 metri quadrati di mosaici.

03

Non hai trovato
quello che cerchi?

Contattaci