Altreculture

Viaggio in Ladakh e Kashmir

Passi montani oltre i 4000 metri, monasteri arroccati, genti dalle vesti di tutti i colori dell'arcobaleno, laghi e montagne, musica inebriante e feste che rimangono nel cuore.

Il Festival di Phyang

Il Ladakh, la terra degli alti passi e il regno più pacifico di tutta l’Asia, è un’utopia che riposa nel grembo delle maestose montagne himalayane e del Karakorum. Questo itinerario esplora due regioni naturalmente spettacolari del Paese: la valle di Nubra e il lago Pangong, senza tralasciare la visita ai monasteri  più importanti ed emblematici di questo mistico paese dove la cultura buddista è riuscita a mantenere intatto il suo spirito tibetano originario: Thiksey  a detta di tutti il monastero più bello del Ladakh, Lamayuru , il più antico di tutti, Hemis, il principale di scuola Drukpakagyu e ancora Alchi la cui posizione isolata e nascosta lo ha preservato da invasioni e devastazioni. Al monastero di Phyang prenderemo parte ai festeggiamenti dell’omonimo festival, dove i monaci si esibiranno, vestiti di bellissimi costumi e maschere, nelle sacre danze meditative “Cham”.  Dopo aver percorso la valle lunare denominata “Moonland“, approderemo nella terra degli Arii, dove ci aspetteranno momenti di autentica condivisione con le genti locali, che costituiscono oggi una delle ultime minoranze etniche del Ladakh. Kargil e la maestosa Valle di Suru saranno le ultime tappe, prima di entrare in Kashmir ed essere accolti dalla storica Srinagar e dai dolci paesaggi del lago Nagin, dove proveremo l’esperienza del pernottamento in houseboat. Sarà tempo di salutare le alte vette di questa piccola regione, per approdare a Delhi e trascorrervi un’ultima giornata prima del volo di rientro a casa.

Durata

16 giorni/ 14 notti

Partenza

25/06/2024


Le partenze non coincidono con la tua disponibilità?

Richiedi subito un preventivo personalizzato! open-popup-icon Parla con noi

Persone

8

Prezzo a partire da

€ 2.850,00

Prepara le valigie

Di seguito potrai trovare alcuni dei migliori motivi per prendere parte a questo viaggio indimenticabile.

Il Festival di Phyang

Un tripudio di musiche, danze e costumi colorati animerà il monastero di Phyang, per un imperdibile ed autentico evento.

01
02

Il passo Kardung La

Con i suoi 5.360 metri di altitudine, è il passo carrabile più alto del mondo, dal quale si gode di un panorama mozzafiato sulle alte vette del Karakorum

Un viaggio tra le aree più autentiche e remote

Ci inoltreremo nelle valli laterali, dove conosceremo gli abitanti di questi piccoli centri e il loro microcosmo.

03

Non hai trovato
quello che cerchi?

Contattaci